Spazzamondo

“Spazzamondo”, un progetto a sostegno dell’ambiente

Lo scorso 7 ottobre, nel pomeriggio, a Racconigi si è svolto “Spazzamondo”, attività a cui hanno preso parte tutte le classi terze e quarte dell’Istituto “Arimondi-Eula” della sede di Racconigi, accompagnate dai loro docenti.

Gli studenti sono stati suddivisi in sei gruppi, a ciascuno dei quali è stata assegnata un’area da pulire, compresa tra la stazione ferroviaria, le scuole elementari, le scuole medie, il viale, Piazza Castello e il fiume Maira. I ragazzi, muniti di pinza e sacchetti della spazzatura di diverso tipo, si sono impegnati a raccogliere l’immondizia trovata nelle varie zone e a suddividerla negli appositi contenitori: carta, plastica, vetro, metallo e indifferenziato.

I rifiuti recuperati andavano dai più comuni, come sigarette e involucri di carta delle caramelle, a quelli più particolari, come tubi di metallo.

E’ stata un’esperienza impegnativa, ma utile per capire quanto sia importante preservare l’ambiente, non inquinandolo, ponendo maggiore attenzione ai nostri gesti quotidiani.

Giulia Barberis (III L)

Spread the word. Share this post!