“Il piacere di scrivere ….poesia”

Martedì 11 maggio scorso, si è svolta la Cerimonia di Premiazione e Reading del Progetto/Concorso “ IL PIACERE DI SCRIVERE…POESIA”, inserito nell’ambito del XIII° “FESTIVAL di ESPRESSIONE ARTISTICA e di IMPEGNO CIVILE – LA POESIA, ESPRESSIONE di TENSIONE UMANA e SPIRITUALE”. La Cerimonia di Premiazione ha coinvolto gli studenti delle classi seconde che hanno partecipato al progetto e si è svolto in modalità on line dalle proprie aule dell’”I.I.S. “Eula – Arimondi” di Savigliano e Racconigi.

Il dirigente scolastico Luca Martini, dopo i saluti di rito, ha evidenziato come l’umanità ha da sempre bisogno di poesia; questa necessità dell’animo diviene forse ancora più urgente nei periodi di crisi, di disagio, come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia, che ci ha costretti, nel corso di questo anno scolastico, a sospendere le attività didattiche in presenza. Attraverso la penna o, nella società contemporanea, la tastiera di un computer le emozioni erompono sulla pagina bianca o sullo spazio di un file di video scrittura talvolta delicate, talvolta impetuose. Ha ringraziato gli studenti delle classi ex-seconde dell’ a. s. 2019/2020 dei corsi A CAT , D e H AFM dell’ “Eula” di Savigliano e B Itis dell’ “Eula” di Racconigi guidati dai docenti di lettere prof.sse F. Oggero, M. Mellano, C. Avena e N. Minervini.

E’ seguito l’intervento di Antonio Scommegna, Presidente della Associazione Culurale Cenacolo “CLEMENTE REBORA” che ha ringraziato la Giuria presieduta da Maria Franca Dallorto Perona, che ha svolto un lavoro arduo nel compito di scegliere e premiare le poesie.

” C’è voluto un grande coraggio a fare i poeti, e gli studenti l’hanno dimostrato aderendo al progetto “Il piacere di scrivere…POESIA”. Avete avuto il coraggio di mettere a nudo la vostra anima, offrirla al mondo con tutto il vostro carico di gioie, dolori, entusiasmo, malinconia, amore e grazie alle vostre poesie è stato possibile realizzare questa preziosa silloge che le raccoglie tutte vincitrici e finaliste. La partecipazione è stata di buon livello e leggere le vostre poesie e non solo quelle pubblicate, ci ha catturati e trasportati in una dimensione senza tempo, dove parole intrise di musicalità, ci hanno permesso di riscoprire l’armonia che ci circonda, che avete dentro di voi, e che proprio grazie alla poesia avete saputo manifestare e farcene partecipi. In un tempo storico così turbolento anche dal punto di vista sanitario avete dimostrato tanto coraggio, perché “Senza coraggio non si riescono a vivere le emozioni, senza le emozioni non c’è scelta, senza scelta non c’è vita”.

A conclusione della cerimonia è stato fissato l’appuntamento per l’Evento del 21 Marzo 2022 – “ GIORNATA MONDIALE della POESIA ” presso il “ Giardino Letterario – Clemente Rebora” dove ci sarà la messa in posa dell’albero e delle targhe poetiche dedicate alla poetessa ALDA MERINI, a DAVIDE PORTA 1° Premio – Anno scolastico 2018/19 e a SERENA MONDINO 1° Premio: Anno scolastico 2019/20.

Spread the word. Share this post!